Accesso all'informazione

Servizi comunali, documenti, uffici, notizie ed eventi relativi ad accesso all'informazione

Questo argomento è gestito da:

Via Garibaldi, 78 - 22073 Fino Mornasco (CO)

Novità
Accesso agli uffici solo su appuntamento
Notizia 24-05-2024

Modalità di accesso agli Uffici comunali

È online il nuovo portale istituzionale
Notizia 01-01-2024

Esperienza del cittadino nei servizi pubblici, siti web per i comuni

Servizi
URP

Servizio di prenotazione di un appuntamento con un operatore di un ufficio aperto al pubblico

URP

Servizi attraverso il quale il cittadino può richiedere assistenza al Comune

Anagrafe e stato civile

Documento personale che attesta identità del cittadino

Unità organizzative

Tenuta del protocollo generale

Attività amministrative e funzioni di coordinamento tra i servizi

FAQ

È possibile consultare gli orari di apertura, i contatti e le modalità di prenotazione appuntamento presso gli uffici Comunali cliccando la voce del sito istituzionale “Amministrazione”, selezionando la voce “Uffici” e accedendo alla pagina dell'ufficio di interesse.

 

Per conoscere come prenotare un appuntamento con un componente della Giunta Comunale è possibile accedere alla pagina di dettaglio dell'Amministratore presente nella sezione “Amministrazione” del sito istituzionale, selezionando la voce “Organi di Governo” e accedendo alla pagina “Giunta”.

Per leggere i file firmati digitalmente (documenti con estensione '.p7m') è necessario aver installato un software apposito, ad esempio GoSign InfoCert.

Per verificare l'autenticità e l'integrità della firma digitale apposta ad un documento è possibile:

  1. Salvare il file con estensione "p7m" sul proprio computer
  2. Accedere, attraverso un browser, alla pagina web di uno tra i seguenti enti certificatori (*):
  3. Con il pulsante "SFOGLIA", selezionare il file salvato sul proprio computer e premere il tasto "APRI"
  4. Premere il tasto "CONFERMA" (o "ACCETTO E VERIFICO" o "VERIFICA", a seconda del link dell'ente certificatore utilizzato) anche più volte se richiesto.

Dopo la conferma, verranno visualizzate le informazioni di dettaglio del certificato e, solo a questo punto, sarà possibile salvare sul proprio computer il file in formato pdf.

La PEC (Posta Elettronica Certificata) è un sistema che garantisce agli utenti la certezza, a valore legale, dell'invio e della consegna dei messaggi e-mail al destinatario.

La casella di PEC può essere utilizzata per qualsiasi comunicazione, ma è indicata soprattutto per effettuare comunicazioni ufficiali per le quali il mittente vuole avere delle evidenze con valore legale dell'invio e della consegna del messaggio.

Ulteriori informazioni sulla PEC sono disponibili sul sito di AgID.

In caso di smarrimento del codice PIN, è possibile impostare uno nuovo PIN utilizzando il codice PUK, da smartphone mediante l’app CieID e da PC mediante il Software CIE.

In caso di smarrimento del codice PUK, è possibile recuperarlo seguendo le istruzioni messe a disposizione dal Ministero dell'interno nell'apposita sezione di recupero.

Se non ricordi o non hai fornito i contatti al momento della richiesta della CIE, puoi recarti presso qualsiasi Comune e richiedere l’aggiornamento dei contatti e, se necessario, anche la ristampa dei codici PIN e PUK.

Per ottenere un certificato anagrafico è possibile prenotare un appuntamento per richiederlo all'ufficio Anagrafe oppure è possibile scaricarlo in autonomia accedendo con la propria Identità Digitale (SPID, CIE o CNS) ai servizi online offerti dall'Anagrafe nazionale della popolazione residente (ANPR).

Nel caso in cui ti sia richiesto un certificato in bollo, per procedere al pagamento dell’imposta di 16 € sarai reindirizzato su un portale dedicato. Terminata l’operazione di pagamento, potrai tornare al portale ANPR e ottenere il tuo certificato.

Maggiori informazioni sul servizio online ANPR

Tutti i dati, le informazioni, gli avvisi e i calendari relativi al servizio di raccolta e smaltimento rifiuti sono consultabili accedendo alla sezione “Argomenti” e selezionando la voce “Gestione rifiuti”.

È possibile contattare il gestore del servizio Enel SOLE S.r.l. (illuminazione Pubblica) utilizzando uno dei canali disponibili:

Il servizio è attivo 24 ore su 24.

Per le segnalazioni è necessario comunicare il numero distintivo* del lampione e/o la sua collocazione (es. Via /piazza/area/località, in prossimità numero civico...).

Il *numero è rilevabile da una targhetta collocata su ogni punto luce.

Quanto sono chiare le informazioni su questa pagina?

Grazie, il tuo parere ci aiuterà a migliorare il servizio!

Quali sono stati gli aspetti che hai preferito? 1/2

Dove hai incontrato le maggiori difficoltà? 1/2

Vuoi aggiungere altri dettagli? 2/2

Inserire massimo 150 caratteri